Springer, Bauer, Lindor portano l’elenco dei grandi nomi nelle nuove squadre MLB

Visualizzazioni: 26
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 34 Secondo

George Springer, Trevor Bauer e Francisco Lindor ora indossano il blu.

Springer ha ricevuto il più grande contratto in bassa stagione dai Toronto Blue Jays. Bauer ha ottenuto più soldi per stagione dai Los Angeles Dodgers. Lindor è stato ceduto ai New York Mets con un contratto per sei giocatori.

I giocatori a tre stelle sono i titoli di un elenco di grandi nomi nelle nuove squadre.

Springer, tre volte fuoriclasse di tutte le stelle e MVP delle World Series 2017 con Houston, ha firmato un contratto per sei anni da 150 milioni di dollari con i Blue Jays a gennaio. È entrato a far parte di un roster che include giovani slugger Vladimir Guerrero e Bo Bichette, oltre a Cavan Biggio, Teoscar Hernandez e Lourdes Gurriel, Jr.

“Mi piace molto l’azzurro. È un bel colore”, ha detto Springer dopo la sua prima partita di allenamento primaverile con Toronto. “E ‘stato un po’ strano ma l’ho superato. È divertente e mi piace”.

Bauer, che ha vinto la National League Cy Young Award la scorsa stagione con Cincinnati, ha firmato un accordo triennale da 102 milioni di dollari con i Dodgers il mese scorso. I campioni in carica delle World Series avevano già un paio di vincitori del Cy Young Award: Clayton Kershaw e David Price.

“Questa uniforme è speciale”, ha detto Bauer in un video di due minuti annunciando la sua decisione di firmare con Los Angeles. “È più che vestiti. È uno stile di vita.”

Lindor, quattro volte interbase all-star a Cleveland, è stato ceduto insieme al destro Carlos Carrasco ai Mets a gennaio per i giovani interni Andres Gimenez e Amed Rosario, e due prospettive della lega minore: il destro Josh Wolf e l’outfielder Isaiah Greene.

È arrivato agli allenamenti primaverili con i capelli tinti di blu, cosa che ha fatto anche durante il suo tempo con gli indiani.

“Puoi vedere che sono tutto bluastra”, ha detto Lindor. “Tutto è blu nella mia vita in questo momento – blu e arancione.”

Ecco altri cinque giocatori famosi in luoghi diversi:

Il cinque volte all-star terzo base è stato ceduto dal Colorado ai St. Louis Cardinals per cinque giocatori. Arenado, che ha vinto un guanto d’oro in ciascuna delle sue otto stagioni con le Montagne Rocciose, è entrato a far parte di una squadra che ha raggiunto la post-stagione sette volte negli ultimi 10 anni. I Cardinals hanno vinto l’ultima volta una World Series nel 2011.

Arenado ha colpito .300 con un .937 OPS e ha registrato una media di 40 homer e 124 run battuti tra il 2015-19. Ha guidato il campionato in homers tre volte in quell’arco di tempo.

Il vincitore del Cy Young Award della American League 2018 è stato scambiato dai Tampa Bay Rays ai San Diego Padres per quattro giocatori a dicembre. Il mancino ha lasciato il tumulo con un vantaggio per 1-0 nel sesto inning di gara 6 delle World Series, ma il bullpen ha fatto saltare in aria ei Dodgers hanno conquistato il titolo con una vittoria per 3-1.

Snell aveva una media di 3,24 punti guadagnati in 11 partenze la scorsa stagione. Era 21-5 con un’ERA di 1,89 nel 2018. I Padres hanno ottenuto il secondo miglior record nella NL nel 2020, scattando una siccità post-stagione di 13 anni. Ma sono stati spazzati via nella serie della divisione NL dai Dodgers.

Snell ancorerà una rotazione che presenta i nuovi arrivati ​​Yu Darvish e Joe Musgrove.

L’ex asso dei Rays Blake Snell si unisce ai Padres dopo aver registrato una media di 3,24 punti guadagnati in 11 partenze la scorsa stagione. (Christian Petersen / Getty Images)

Il quattro volte fuoriclasse della curva a destra è stato ceduto ai Padres dai Chicago Cubs in un contratto con sette giocatori lo stesso giorno in cui San Diego ha acquisito Snell. Darvish è arrivato due volte secondo per un Cy Young Award, inclusa la scorsa stagione quando era 8-3 con un’ERA 2.01 in 12 partenze.

Darvish ha tre anni e 59 milioni di dollari rimasti per il patto di sei anni da 126 milioni di dollari che ha firmato con i Cubs prima della stagione 2018.

Il sei volte fuoriclasse mancino ha firmato un contratto di un anno del valore di 5 milioni di dollari con i Washington Nationals. Lester è un tre volte campione della World Series, vincendo due volte con Boston e una volta con i Cubs.

Fa parte di una rotazione guidata dal tre volte vincitore del Cy Young Award Max Scherzer, dall’MVP delle World Series 2019 Stephen Strasburg e dal mancino Patrick Corbin.

Il sei volte all-star Jon Lester, nella foto, ha lasciato i Cubs per unirsi a Max Scherzer e Stephen Strasburg con i Nationals con un contratto di un anno del valore di $ 5 milioni di dollari. (Foto di Mary DeCicco / MLB tramite Getty Images)

L’ex centrocampista all-star ha firmato un contratto biennale da 24 milioni di dollari con Milwaukee la scorsa settimana dopo aver trascorso le sue prime otto stagioni a Boston.

Bradley ha vinto il Gold Glove nel 2018 quando i Red Sox hanno vinto le World Series. Era un all-star nel 2016 quando ha stabilito i massimi in carriera con 26 homer e 87 RBI.

Milwaukee, che ha raggiunto le tre stagioni consecutive post-stagione, ha anche Christian Yelich e Lorenzo Cain nel suo campo esterno.

#Springer #Bauer #Lindor #portano #lelenco #dei #grandi #nomi #nelle #nuove #squadre #MLB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *