Tiger Woods stava accelerando prima di schiantarsi su SUV, dice lo sceriffo

Visualizzazioni: 3
0 0
Tempo per leggere:3 Minuto, 54 Secondo

Le autorità dicono che Tiger Woods stava accelerando quando ha fatto schiantare un SUV nel sud della California meno di due mesi fa, lasciandolo gravemente ferito.

La superstar del golf stava guidando da 84 a 87 miglia all’ora (da 135 a 140 km / h) su un tratto di strada in discesa fuori Los Angeles che aveva un limite di velocità di 45 mph (72 km / h), ha detto lo sceriffo della contea di Los Angeles Alex Villanueva Mercoledì.

Il tratto di strada è noto per i relitti e i conducenti che raggiungono velocità così elevate che c’è un’uscita di emergenza per i veicoli in fuga appena oltre il punto in cui Woods si è schiantato.

Villanueva ha attribuito l’incidente del 23 febbraio esclusivamente alla velocità eccessiva e alla perdita di controllo di Woods al volante.

GUARDA | Tiger Woods ferito in un incidente d’auto:

La superstar del golf Tiger Woods ha avuto bisogno di un intervento chirurgico dopo un incidente automobilistico a Los Angeles martedì che lo ha lasciato con diversi infortuni alle gambe. I funzionari dicono che era cosciente quando è stato tirato fuori dal SUV distrutto e le ferite non sono in pericolo di vita. 2:02

Gli investigatori non hanno cercato mandati di perquisizione per i campioni di sangue dell’atleta, che avrebbero potuto essere sottoposti a screening per droghe o alcol. Gli investigatori, tuttavia, hanno cercato il registratore di dati del SUV, noto come scatola nera, nei giorni successivi all’incidente.

Woods è in Florida, si sta riprendendo da diversi interventi chirurgici.

Woods ha colpito la mediana, ha attraversato 2 corsie di traffico

Originario della zona di Los Angeles, Woods era tornato a casa a febbraio per ospitare il suo torneo PGA, il Genesis Invitational, al Riviera Country Club.

Stava guidando un SUV prestatogli dal torneo attraverso Rolling Hills Estates, appena fuori Los Angeles, quando ha colpito una mediana rialzata. Il SUV ha attraversato due corsie in arrivo e ha sradicato un albero.

Villanueva aveva precedentemente affermato che gli investigatori avevano determinato la causa dell’incidente, ma non l’avrebbe rilasciato, citando problemi di privacy e una presunta necessità del permesso di Woods di divulgare informazioni.

I documenti mostrano che Woods ha detto ai deputati che non sapeva come si fosse verificato l’incidente e non ricordava di aver guidato. Al momento del naufragio, Woods si stava riprendendo da un quinto intervento chirurgico alla schiena, avvenuto due mesi prima.

L’atleta è ora in Florida per riprendersi da molteplici interventi chirurgici, inclusa una lunga procedura per la frattura della tibia e del perone nella parte inferiore della gamba destra in più punti. Quelli sono stati stabilizzati con una bacchetta nella sua tibia. Ulteriori lesioni alle ossa del piede e della caviglia richiedevano viti e perni.

Woods, 45 anni, non è mai andato un anno intero senza giocare, a partire dal suo primo evento del PGA Tour a 16 anni al liceo. Aveva sperato di giocare quest’anno nel torneo Masters, che inizia giovedì.

Rory McIlroy, un quattro volte grande campione di golf che vive vicino a Woods in Florida, ha detto di averlo visitato il 21 marzo.

“Ho passato un paio d’ore con lui, il che è stato bello. È stato bello vederlo”, ha detto Martedì McIlroy dal Masters. “È stato bello vederlo di buon umore. Quando senti queste cose e guardi la macchina e vedi l’incidente, pensi che rimarrà in un letto d’ospedale per sei mesi. Ma in realtà stava andando meglio di quello.”

3a volta Woods coinvolto in indagini relative ai veicoli

Nelle settimane successive allo schianto, lo sceriffo lo definì “puramente un incidente” e disse che non c’erano prove di menomazione. Villanueva è stata criticata per aver etichettato l’incidente come un incidente prima che le indagini si fossero concluse.

Questa è la terza volta che Woods viene coinvolto in un’indagine su un veicolo.

L’esempio più noto è stato quando il suo SUV ha investito un idrante e ha colpito un albero la mattina presto dopo il Ringraziamento nel 2009. Quell’incidente è stato l’inizio di rivelazioni scioccanti che aveva tradito sua moglie con più donne. Woods ha perso importanti sponsorizzazioni aziendali, è andato in una clinica di riabilitazione nel Mississippi e non è tornato a giocare a golf per cinque mesi.

Nel maggio 2017, la polizia della Florida lo ha trovato addormentato al volante di un’auto parcheggiata goffamente sul lato della strada. È stato arrestato con l’accusa di DUI e ha detto in seguito di aver avuto una reazione inaspettata alla prescrizione di farmaci per il mal di schiena. Woods si è dichiarato colpevole di guida spericolata e si è recato in una clinica per ottenere aiuto con farmaci da prescrizione e disturbi del sonno.

#Tiger #Woods #stava #accelerando #prima #schiantarsi #SUV #dice #sceriffo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *