Windsor donna incredula dopo che la polizia ha sparato, uccide un cane nel suo cortile

Visualizzazioni: 5
0 0
Tempo per leggere:3 Minuto, 16 Secondo

La residente di Windsor Diane Scott è ancora incredula dopo che ha detto che la polizia ha sparato e ucciso il suo cane di 10 anni nel suo cortile giovedì mattina.

Dopo che qualcuno ha bussato alla porta di Scott nel quartiere di Forest Glade, ha detto che è andata a far uscire il suo cane, Chloe, nel cortile sul retro, poiché il Rottweiler Doberman si eccita quando le persone sono in giro.

Dopo averlo fatto, Scott dice di aver aperto la porta principale a due agenti di polizia di Windsor: stavano cercando l’amico di suo figlio, che era a casa.

Prima che se ne rendesse conto, Scott ha detto di aver sentito uno sparo dal cortile sul retro. Si scopre che mentre gli ufficiali erano davanti alla porta, altri erano andati sul retro.

“Ero tipo, ‘Che diavolo’, e loro hanno detto, ‘Vai a occuparti del tuo cane, il tuo cane è appena stato colpito.’ E io ho risposto “Cosa? Il mio cane è appena stato colpito?” “Ha detto Scott, aggiungendo che non sapeva nemmeno che gli ufficiali fossero nel suo cortile.

Chloe poi tornò in casa, andò nella camera da letto di Scott e si raggomitolò sul tappeto.

“Loro hanno detto [the dog] stava correndo verso di loro e stava per attaccare uno degli ufficiali “, ha detto Scott.” Non ha mai attaccato nessuno, è sempre un cane amichevole. Vuole solo correre da te e salutarti … sembra spaventosa perché è un Rottweiler, ma perché stava correndo verso di te non significa che devi spararle e ucciderla. ”

Incidente sotto inchiesta

In un comunicato stampa giovedì sera, la polizia di Windsor ha confermato che un agente ha sparato con la pistola e ucciso un cane mentre si trovava a casa del tribunale di Lynngrove per “condurre un’indagine”.

L’incidente è ora sotto inchiesta, ha detto la polizia.

Scott dice che Chloe era un cane amichevole che non avrebbe attaccato gli ufficiali. (Jennifer La Grassa / CBC)

Scott ha detto che la polizia avrebbe potuto usare il Taser o lo spray al pepe al cane se necessario, ma non c’era motivo per spararle.

Dopo che il cane è stato colpito, Scott ha detto che uno degli agenti ha chiesto se poteva entrare in casa e aiutare. Quando Scott ha accettato, ha detto che ha avvolto la ferita del cane e ha applicato pressione.

L’agente, secondo Scott, ha trattenuto la ferita per 30 minuti fino all’arrivo di un veicolo di trasporto della polizia per portare il cane da un veterinario locale.

Scott ha detto che la polizia ha aspettato dal veterinario per un’ora prima di partire. A seguito di un intervento chirurgico di emergenza e di rianimazione, il veterinario ha detto a Scott che Chloe è morta a causa della ferita.

“Sono solo scombussolato in questo momento”

“Il mio cane amichevole che ho avuto, il mio protettore a casa mia, se n’è andata”, ha detto Scott tra le lacrime.

In seguito all’incidente, Scott ha pubblicato un post su un gruppo Facebook di Forest Glade in cerca di consigli, con molte persone che offrono il loro supporto.

“Sono solo scombussolato in questo momento … ho la comunità che dice che sono lì per me in questo momento, il che è confortante, ma non porterà [Chloe] indietro “, ha detto.

Secondo Scott, il conto del veterinario è stato di $ 3,955 e la cremazione costerà circa $ 1,000 in più.

Scott ha detto che non ha i soldi per pagare il conto e pensa che la polizia dovrebbe assumersi la responsabilità. Un GoFundMe per Scott ha raccolto più di $ 1.000 giovedì sera.

Ha detto che presenterà una denuncia alla polizia di Windsor e parlerà con un avvocato in modo da poter intentare una causa.

L’amico di suo figlio che la polizia stava cercando è stato portato via dagli agenti, ma Scott ha detto che non sa cosa sia successo dopo.

#Windsor #donna #incredula #dopo #che #polizia #sparato #uccide #cane #nel #suo #cortile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *