Zverev supera l’inizio lento per sconfiggere Tsitsipas per il titolo Open messicano

Visualizzazioni: 7
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 47 Secondo

Il numero 7 del mondo Alexander Zverev si è ripreso da un inizio incerto battendo Stefanos Tsitsipas 6-4 7-6 (3) in un’emozionante finale del Mexican Open sabato ad Acapulco e ottenendo il suo 14 ° titolo ATP.

Il 23enne tedesco ha perso la finale del torneo sul cemento contro Nick Kyrgios nel 2019 e sabato è andato rapidamente per 4-1 fino alla testa di serie greca, mancando completamente la palla a un certo punto quando ha tentato uno schianto in testa.

Tsitsipas non è stato in grado di mantenere il livello di tennis che ha mostrato nelle prime cinque partite, tuttavia, e il secondo seme Zverev è tornato in gara, respingendo le ultime cinque partite per sigillare il set.

Zverev ha rotto per 5-4 in un secondo set altrettanto serrato e ha servito per il titolo, ma Tsitsipas ha salvato un punto del campionato e ha rimesso la gara sul servizio quando il suo avversario tedesco ha doppiato.

GUARDA | Zverev vendica la sconfitta nella finale del Mexican Open 2019:

Il tedesco Alexander Zverev sconfigge il greco Stefanos Tsitsipas 6-4, 7-6 (3) nella finale dell’Open messicano. 1:45

Il tiebreak del set è stato nuovamente costellato di lunghi scambi e Zverev ha prevalso 7-3 al suo terzo punto in campionato quando si è avventato su un drop shot di Tsitsipas e ha battuto la palla oltre il greco in fondo al campo.

“Questa settimana è stata una delle più divertenti che ho avuto negli ultimi mesi, il torneo ha dimostrato che il pubblico può partecipare agli eventi sportivi”, ha detto Zverev agli applausi del pubblico dopo aver ricevuto il trofeo.

“Quando ho le mie possibilità, devo chiudere contro questi top player perché normalmente non ti danno una seconda possibilità. Pensavo di aver giocato molto bene al tiebreak, sono contento di come è andata”.

Tsitsipas, che quest’anno ha raggiunto le semifinali agli Australian Open e Rotterdam, ha ammesso che il giocatore migliore aveva vinto alla fine.

“Ho fatto tutto il possibile, ma Alex è stato superiore”, ha detto il 22enne numero 5 del mondo.

#Zverev #supera #linizio #lento #sconfiggere #Tsitsipas #titolo #Open #messicano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *